Pettorali e griglie: RIVOLUZIONE!

GALLERY

Una corsa fantastica ambientata in un paesaggio altrettanto unico ed esclusivo. Eccone un assaggio

tornado-sport-nutrition-logo-1574183441.

Contatti

  • Grey Facebook Icon

Bi@Bike Event Asd

Via G.C. Pellegrini Cipolla

37039 - Tregnago - Verona

CF e P.Iva: 04294340239

 

+39 045 22 20 746

granfondotrevalli@gmail.com

privacy policy - cookie policy

Pettorali e griglie: RIVOLUZIONE!


In attesa della pubblicazione del sito con tutte le informazioni relative all'edizione 2016, il comitato organizzatore della granfondo Tre Valli by Gist, annuncia di aver messo a punto un metodo innovativo che, una volta per tutte, possa risolvere definitivamente l'annosa questione di assegnazione dei pettorali.

Basato sull'effettiva meritocrazia e competitività dei partecipanti, il criterio che verrà adottato è applicato da tempo e con ottimo successo in importantissime manifestazioni di altri sport affini alla MTB come lo sci da fondo e le maratone di podismo.

Nel 2016 le partenze della granfondo con piu' iscritti d'Italia saranno 5 sempre distanziate 10 minuti una dall'altra ma il diritto ad entrare in un gruppo o in un altro verrà stabilito sulla base delle percentuali ottenute dal rapporto fra i risultati di ciascun concorrente negli anni 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015 ed il numero di classificato di quell'anno. Per l'assegnazione del pettorale verrà considerata la migliore percentuale ottenuta in uno dei 5 anni.

"Quello che vogliamo ottenere aggregando nelle varie partenze, partecipanti che hanno dimostrato sul campo il loro effettivo livello atletico - affermano Simone Scandola - è una maggior fluidità e sicurezza lungo tutto il percorso con un conseguente innalzamento della soddisfazione dei partecipanti".

Sebbene l'applicazione di questo metodo possa presentare diversi lati positivi, il rovescio della medaglia da cosa potrebbe essere rappresentato per coloro che attendono un anno intero il momento di prendere parte alla granfondo con piu' iscritti d'Italia?

"Visto il pienone delle ultime edizioni - continua - chi intenderà partecipare all'evento non potrà attendere come gli anni passati prima di formalizzare la propria iscrizione. A fronte di 4221 candidati, ovvero coloro che negli ultimi 5 anni hanno portato a termine il nostro evento almeno una volta, accetteremo solamente 2.000 adesioni. I rimanenti 500 pettorali disponibili saranno riservati alle così dette "matricole", agli atleti open, ai non tesserati e alle donne."

In attesa dunque della pubblicazione del sito internet www.granfondotrevalli.com non resta che prepararsi a combattere una bella lotta ancor prima di iniziare la stagione vera e propria!


169 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
Bi@Bike