Pedalare con la pioggia: SI o NO?

PEDALARE CON LA PIOGGIA SI O NO?

 

Pedalare con la pioggia può essere divertente e in base alla temperatura esterna può essere più o meno utile. L’essere umano, per rendere al meglio, deve garantirsi una temperatura corporea attorno ai 36,5 gradi. Il nostro corpo deve assolutamente mantenere questo livello in qualsiasi situazione.

Di solito, quando ci alleniamo, è il sudore che ci viene in aiuto per abbassare la temperatura corporea che con l’attività muscolare si è alzata. Allo stesso, modo se pedaliamo a 0 gradi, una grande quantità di energia sarà utilizzata dal nostro organismo per aumentare la temperatura e mantenere i 36,5 gradi. Quindi allenarsi con la pioggia può risultare inutile o poco performante se lo si fa con temperature troppo rigide.

 

Oggi, la tecnologia ha introdotto materiali tecnici in grado di mantenere la temperatura corporea costante anche nelle giornate più fredde e bagnate. Cosi che, se in gara o durante un allenamento il tempo peggiora, si ha la possibilità di completare il workout anche in condizioni estreme. Abbiamo a disposizione, infatti, copri casco, guanti, mantelline, gambali e copri scarpe appositamente studiati per essere antivento e idrorepellenti, oppure in grado di creare una camera cuscinetto che limita il passaggio di calore verso l’esterno.

 

Un piccolo consiglio: le pozzanghere sono molto invitanti soprattutto se le troviamo quando siamo con la mtb. Ci fanno tornare bambini e per questo non pensare alle possibili insidie che vi si nascondono dentro. Sassi, fango, o buche potrebbero essere molto pericolose quindi sconsiglio di buttarcisi dentro.

 

Per quanto riguarda gli allenamenti invece, quando lo si può decidere, è molto più conveniente farli indoor. I rulli o i ciclomulini sono ormai strumenti che si trovano a basso costo e in tutti i negozi di articoli sportivi. Dispongono di software molto avanzati che permetto molto spesso di essere collegati agli smartphone e gestire quindi l’intero allenamento facilmente, programmando tutte le ripetute e simulando una reale uscita su strada. Si possono scaricare mappe, salite famose, e allenamenti programmati e trascorrere la giornata al caldo. Io negli allenamenti indoor consiglio di lavorare non più di 1h, comprendendo il riscaldamento, il defaticamento, più una parte centrale dove andare ad allenare ciò che si è programmato per quel periodo di stagione. Sono molto utili anche allenamenti variati dove inserire la bici associata ad esercizi a corpo libero e con i pesi magari ripetendo i vari esercizi intervallati da lavoro aerobico sulla bici.

____________________________________

Per maggiori informazioni 

Dottor Marcello Pavarin

Mail: powerandride@gmail.com
Telefono: 3490630050
Facebook: www.facebook.com/marcello.pavarin

____________________________________

Chi e Marcello Pavarin?

 

Luogo e anno di nascita: nato a Rovigo nel 1986
Titolo di studio: Laurea in Scienze Motorie conseguita presso l'Università di Ferrara
 
Qualifiche sportive riconosciute
- Allenatore di atletica di primo livello FIDAL
- Maestro MTB di primo livello FCI. Secondo livello in fase di conseguimento
- Giuda Ciclosportiva FCI
- Istruttore FCI
 
Specializzazione
Preparatore atletico e biomeccanico
 
Carriera e palmares sportivo
- Ciclista  Professionista su strada dal 2009 al 2012 (Colnago e Vacansoleil).
- Anno 2000: campione italiano inseguimento a squadre e secondo nella velocità.
- Maglia azzurra nel 2008 al giro delle Regioni e allo Zlm Tour.    
- oltre 50 vittorie in carriera.
- Nel 2013 passaggio al fuoristrada prima nel ciclocross e poi nella MTB
- Attualmente atleta del team Bottecchia Factory Team
 
Attuali incarichi professionali
- preparatore atletico team professionistico Unieuro Wilier Trevigiani e della squadra juniores Villadose Angelo Gomme.
- Allenatore    di    atletica    presso    Confindustria    Atletica    Rovigo.
- Titolare del centro di preparazione atletica e valutazione funzionale "Power and Ride"

GALLERY

Una corsa fantastica ambientata in un paesaggio altrettanto unico ed esclusivo. Eccone un assaggio

tornado-sport-nutrition-logo-1574183441.

Contatti

  • Grey Facebook Icon

Bi@Bike Event Asd

Via G.C. Pellegrini Cipolla

37039 - Tregnago - Verona

CF e P.Iva: 04294340239

 

+39 045 22 20 746

granfondotrevalli@gmail.com

privacy policy - cookie policy

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
Bi@Bike